Oggetti da Berlino by Pye Michael
Tropea | 2007 | ISBN: 8843803883 | 202 pages | PDF | 4 MB

 

Lucia Müller-Rossi possiede il più importante negozio d’antiquariato di Zurigo. Ormai novantenne, conduce una vita agiata e gode del rispetto della comunità cittadina. Nessuno conosce il suo passato, o forse preferisce ignorarlo. Ma un giorno Sarah Freeman, un’ebrea tedesca sopravvissuta all’Olocausto, vede in vetrina un delicato tavolo intarsiato che, prima della guerra, apparteneva a lei e al marito. Come molti altri, prima della deportazione nei campi di sterminio, aveva affidato i propri beni a Lucia perché li custodisse. Ora la famiglia Müller sarà costretta ad affrontare la verità, dopo decenni di menzogne e di silenzi. Il figlio di Lucia, Nicholas, insegna storia all’università ma paradossalmente non ha mai avuto il coraggio di indagare sull’oscuro passato della madre; e la nipote Helen, venuta a sapere che la nonna era già stata processata e assolta da un tribunale del dopoguerra, sente l’impulso irresistibile di denunciarla perché sia fatta giustizia.

 


14 Days Free Access to USENET
Free 300 GB with 10 GB High-Speed




Comments are closed.